Categoria: News

Una serata interessante: Nutrizione e psicologia

IMG-20180223-WA0073

Civitanova Marche (MC) – Grande successo ieri sera, venerdì 23 Febbraio, per l’incontro promosso dall’Academy Civitanovese sul tema “L’alimentazione dei giovani atleti: aspetti nutrizionali e psicologici” che ha visto come sempre una numerosissima partecipazione presso la sala riunioni della parrocchia di San Gabriele.
A sviscerare un tema interessante e ricco di spunti di riflessione, dopo i doverosi saluti e ringraziamenti iniziali da parte del Presidente Squadroni e del Responsabile Tecnico rossoblù Vessella, sono state le due bravissime dottoresse Eva Delmonte e Flavia Conocchioli, stimate professioniste che da tempo collaborano con il mondo Academy per migliorare a 360° il percorso di crescita e formazione riservato ai piccoli atleti.
Nel suo intervento, la Dottoressa Delmonte, psicologa psicoterapeuta, ha spiegato egregiamente di come, a livello psicologico, il cibo possa essere inteso come relazione.
Non si mangia solo per fame, ma anche per avvicinarsi al proprio ideale, per sfogare emozioni (quali paura, noia, solitudine o rabbia) oppure per godersi il piacere di stare insieme.
Mangiare non è semplicemente alimentare la nostra “macchina” corpo, ma molto di più.
E’ stabilire un contatto (come quello madre –neonato), è un’occasione per stare in compagnia e relazionarsi con la propria famiglia o con gli amici, è costruire un ricordo intorno a un determinato cibo e all’amore con il quale qualcuno lo prepara per noi.
Sottovalutare questa serie di implicazioni potrebbe dare luogo a pericolose deviazioni del comportamento alimentare e della percezione di sé che non andrebbero assolutamente trascurate, sin dalla più tenera età.
Sulla stessa lunghezza d’onda la biologa nutrizionista Flavia Conocchioli, che, partendo proprio dall’associazione cibo-ricordo, ha posto l’accento proprio sull’importanza, specie per i ragazzi, di iniziare la giornata scolastica e sportiva dando il giusto nutrimento al cervello.
Una buona colazione, specie se a base di prodotti, anche dolci, preparati in casa , fornisce all’organismo i nutrimenti e le energie necessarie, così come è fondamentale in ogni stagione idratarsi a sufficienza e non ricorrere necessariamente ad energy drink o a succhi di frutta pensando che siano gustosi e salutari, privilegiando la semplice acqua o una bella spremuta fatta in casa e preparata al momento.
Nell’epoca del massiccio ricorso al fast food e ai pasti consumati in maniera distratta, troppo spesso davanti alla televisione e senza alcun dialogo con i propri commensali, entrambe le dottoresse, Delmonte e Conocchioli, hanno sottolineato l’importanza del ritorno ad un approccio “Slow”, quindi lento e attento, al cibo che si mette sulla propria tavola.
Curando la qualità del pasto che si consuma e prestando attenzione al momento conviviale che intorno a esso si genera, migliorano non solo i nutrienti ingeriti e la propria resa nella attività scolastica o sportiva, ma anche tutte le relazioni ad esso collegate, a partire dal rapporto con se stessi e chi si ha accanto.
Davvero quindi un contributo molto importante quello fornito dalla serata proposta dall’Academy Civitanovese alla famiglie dei propri tesserati, nell’ottica di continuare ad offrire ai tecnici e ai genitori i migliori strumenti per accompagnare in modo sano, competente e divertente la crescita dei ragazzi.

IMG-20180223-WA0075~2

IMG-20180105-WA0063

L’Imolese calcio su Ferri e Omercevic

Civitanova Marche (MC) – Il nuovo anno appena iniziato vede subito l’Academy e i suoi ragazzi in grande evidenza, pronti ad altri dodici mesi di impegno, ma anche di sana passione per il gioco più bello del mondo.
Neanche il tempo di smaltire il panettone ed i giovani atleti rossoblù si sono infatti ritrovati subito protagonisti in alcune importanti manifestazioni sia a carattere regionale che fuori dai confini delle Marche.
I classe 2007 di Fabrizio Monda hanno festeggiato ieri una bella giornata di sport organizzata a Porto Recanati dalla Società arancione, primeggiando tra le squadre invitate, mentre i classe 2002 Mattia Ferri e Faris Omercevic esordiranno oggi a Prato nel prestigioso torneo under 16 denominato “ Pietá Cup Epifania” in prestito tra le fila dell’Imolese.
Al torneo parteciperanno anche Pistoiese e Lucchese, squadre dal grande blasone: un appuntamento importante che, specie in un giorno di festa, di certo non mancherà di richiamare molti osservatori della zona.
“ E’ un grandissimo onore quando Società così importanti si accorgono dei nostri ragazzi, a testimonianza del buon lavoro che stiamo portando avanti – rivela un soddisfatto Presidente Squadroni – Un’ottima occasione anche per stringere proficui rapporti di stima reciproca”.
Non resta che fare di cuore un grande in bocca al lupo a Mattia e Faris per il torneo che si svolgerà domani in Toscana, augurando contemporaneamente a tutti gli atleti dell’Academy uno splendido 2018 nel segno del divertimento e dell’amore per lo sport.

IMG-20180104-WA0015

Jpeg Mattia Ferri (2002)

Jpeg Faris Omercevic (2002)

festa omino academy

Natale – Academy in festa

Montegranaro (FM) – Grande successo per la festa di Natale dell’Academy Civitanovese all’Hotel Horizon di Montegranaro.
Una raffinata occasione di scambiarsi con i propri tesserati e le loro famiglie i migliori auguri per le prossime festività, di ricordare un anno piacevolmente trascorso insieme e al contempo di salutare un 2018 che sta arrivando (per l’occasione realizzato anche un fantastico calendario con bellissime immagini delle varie formazioni giovanili insieme a scatti significativi della città di Civitanova Marche).
Un 2018 sarà sicuramente ricco di novità e progetti, in pieno stile Academy.
Un allestimento sapientemente curato con estremo buongusto e mano tipicamente femminile dalle super mamme Maela e Lucia (che la Società ha ringraziato con sincero e commosso affetto), con la supervisione, la stima e l’aiuto di tutto lo staff Academy hanno condotto ad una riuscita a dir poco eccezionale.
Dopo una merenda-cena da leccarsi i baffi, spazio ai ringraziamenti di rito, alle barzellette, alla consegna di doni per ogni membro dello Staff e poi alla ricca lotteria con premi e omaggi offerti ai numerosissimi partecipanti, tra cui anche tutti i tecnici e i preziosi collaboratori, da Società e Sponsor.
Accoglienza e divertimento 10 e lode, con palloncini e tante immagini di Babbo Natale rossoblù a fare capolino da ogni dove.
Come sempre nel finale anche il saluto del giornalista De Seriis, commosso al coro spontaneo intonato dai ragazzi in suo onore:”Uno di noi, Vittorio uno di noi!” per la vicinanza da sempre dimostrata al sodalizio di Squadroni e Vessella.
Luci e musica top (un segretario Morgese a fare da super-tecnico in regia) hanno fatto da contorno ad una serata assolutamente da ricordare, ad ulteriore testimonianza di quel salto di qualità in ogni aspetto, che è da sempre l’obiettivo che l’Academy Civitanovese si prefigge, sia con i propri ragazzi che in generale in tutto il proprio lavoro.
Un lavoro che ha impegno, competenza e passione nel DNA e che, proprio per questo, riesce sempre a distinguersi e lasciare il segno.

(Marta Bitti)

La sala gremitalotteria

Festafesta ragazzi foresi

Gli autisti Academyautisti

Vessella, Squadroni e Carlo Canaletticanaletti

festafesta pistolesi

Andrea Armelliniarmellini

Academy in rosa – Ufficio marketing Academymaela, lucia e manola

Il decano del giornalismo sportivo civitanovese – Vittorio De SeerisVittorio De Seriis

(Foto della serata a cura della Freelance Video di Luigi Gasparroni)

dopo-allenamento

i consigli della nutrizionista…

Civitanova Marche (MC) – Nuovo appuntamento per i ragazzi dell’Academy Civitanovese con la biologa nutrizionista Flavia Conocchioli!
Anche il tema trattato questa volta è stato utile e interessante, sia per i ragazzi che per le loro famiglie.
La Dott.ssa Conocchioli ha infatti spiegato ai piccoli atleti rossoblù l’importanza del pasto dopo-allenamento.
Primariamente, è fondamentale bere acqua per re-integrare i liquidi persi.
Bisogna poi fare un pasto completo di tutti i nutrienti per ricostruire il glicogeno muscolare speso con la fatica, per recuperare i sali minerali e riparare le fibre muscolari.
Se l’allenamento si svolge nel primo pomeriggio, si hanno diverse opzioni.
Si va dalla merenda classica (yogurt bianco con miele, oppure una manciata di frutta secca come mandorle, noci e nocciole, insieme a un frutto), a quella salata (pane ai cereali più formaggio fresco oppure crostino con pomodoro e mozzarella in aggiunta a una bella spremuta), a quella che è un mix tra le due con una pera a pezzetti abbinata a qualche scaglia di parmigiano.
Particolarmente ricca e sostanziosa deve essere anche la merenda tipica della stagione invernale, che mira anche a riscaldare i ragazzi.
Un tè o una bella cioccolata calda potrebbero accompagnarsi con un muffin fatto in casa o un toast al cioccolato fondente e banana, per fare il pieno di potassio e ricaricare le energie.
Se l’allenamento è nel tardo pomeriggio, l’intento “riscaldante e ritemprante” può essere svolto dalla cena, con una zuppa di cereali o una bella minestra con riso o pastina, arricchite da una porzione di carne bianca, pesce o uova, più contorno di verdura e frutta.
Insegnamenti essenziali per il benessere e la crescita dei piccoli atleti, per favorire un sano recupero dall’attività fisica e insegnare loro le basi per una corretta alimentazione anche per il loro futuro.
Un progetto da sempre nel cuore dell’Academy Civitanovese, quello della nutrizione, che la Dott.ssa Conocchioli sta portando avanti non solo con competenza e dedizione, ma anche con grande impegno, testimoniato dall’ottimo seguito dei ragazzi.

(Marta Bitti)

 

locandina festa di natale 2017 definitivo

Natale 2017 Academy

Montegranaro (FM) – Tradizionale appuntamento di Natale per i ragazzi dell’Academy Civitanovese, che anche quest’anno, con le loro famiglie, potranno trascorrere una serata spensierata in compagnia di tutto il mondo rossoblù.
Dopo la piacevole riuscita della scorsa stagione, si rinnova l’appuntamento presso l’Hotel Horizon di Montegranaro.
Alle ore 18:00 di domenica 17 Dicembre, scambio di auguri e poi via ad una ricca merenda – cena a buffet per tutti i tesserati e a tante sorprese.
La festa di Natale sarà completata dalla tradizionale riffa natalizia con ricchi premi offerti dalla Società e dagli sponsor per un divertimento assicurato.