Categoria: News

MISSION ACADEMY

IMAG2278

Prima riunione stagionale per l’Academy Civitanovese che sabato alle ore 21.00, nella sala riunioni della parrocchia di San Gabriele, ha incontrato i genitori dei propri tesserati.
Titolo della serata “Mission Academy”: obiettivo far conoscere la filosofia alla base del progetto Academy ai nuovi arrivati e rinsaldare i propositi che da sempre guidano il sodalizio rossoblù anche agli iscritti di lungo corso.
Davanti alla solita positiva cornice di intervenuti, attenti e partecipi, che a fine incontro hanno dato vita anche ad un costruttivo dibattito, a prendere la parola per primo e a fare gli onori di casa è stato il Presidente Paolo Squadroni.
“La nostra Società è composta da pochissime persone, con tanti collaboratori validissimi e bravi tecnici che si sono sempre impegnati seriamente dando il massimo per il nostro progetto, mettendo il ragazzo al centro dell’attenzione e cercando di farlo crescere in un ambiente sano. Le nostre scelte sono sempre improntate a questo principio cardine. La nostra filosofia da quando ci siamo costituiti, nel marzo 2015, fino ad oggi che siamo al 4° anno, è che non ci interessano vittorie fini a se stesse, ma far crescere e migliorare costantemente i nostri ragazzi, anche facendoli giocare sotto-età e provando a far loro superare delle difficoltà. La cosa più importante che vogliamo trasmettere è l’educazione sia in campo che fuori. In estate siamo stati feriti da qualche chiacchiera, che ci ha ingiustamente accusato di cose che non abbiamo mai fatto. Preferirei un confronto diretto e un rapporto franco con tutti voi: non vorremmo mai che si creassero situazioni di disagio. Fare calcio è la nostra passione e cerchiamo di farlo nel miglior modo possibile nel rispetto di tutto e tutti. Siamo sempre a disposizione per chiarire ogni cosa. Cerchiamo sempre di migliorare la nostra proposta: in questo senso la collaborazione con King Sport che permetterà a tutti voi di avere degli sconti sull’acquisto di materiale sportivo”.
A seguire è stata la volta del Responsabile Tecnico Leandro Vessella: “La riunione iniziale ha lo scopo di condividere con voi le cose in cui crediamo e il modo in cui intendiamo fare calcio con i vostri figli. Sono loro, insieme a voi, il vero valore di questa Società. Per molte cose famiglia e sport si devono dare una mano: fare squadra serve per raggiungere gli obiettivi. Siamo una Società composta da poche ma sane persone, sappiamo che così è molto più dura, ma abbiamo sempre tenuto a rimanere indipendenti e liberi di comportarci come riteniamo sia giusto, con ruoli ben definiti e il massimo rispetto tra tutte le parti. Ogni anno cerchiamo di fare un passo in avanti nella qualità di ciò che offriamo ai ragazzi: lo staff tecnico e i collaboratori che abbiamo scelto per arricchire il nostro organico sono di assoluta qualità. Quest’anno abbiamo inserito anche due preparatori atletici di spessore come Luca Grilli e Gioele Bonfigli grazie ai quali abbiamo coperto tutte le squadre della fase agonistica. La stessa cura che mettiamo nell’inserire i professionisti nel nostro staff la mettiamo nei confronti dei vostri bambini. Ci interessa che abbiano piacere di venire al campo a divertirsi con noi. Il nostro scopo è trasferire loro tutto ciò che abbiamo imparato nella nostra esperienza in un ambiente sereno e educato in cui si formano le amicizie di una vita e il giusto senso di appartenenza”.
La chiusura è affidata al decano dei giornalisti civitanovese Vittorio De Seriis, che come sempre, ha pronunciato parole di grande incoraggiamento: “Seguo da sempre le sorti di questa Società perché sin dalla sua nascita sono stato colpito dall’aspetto umano che emergeva, dal bellissimo rapporto con i genitori, dalla volontà di far crescere i ragazzi prima come uomini che calciatori. Tante sono state le difficoltà emerse, specie logistiche, e superate con un impegno grandissimo sotto tutti gli aspetti. Da parte mia l’augurio è che l’Academy possa raggiungere gli obiettivi che merita, ricordando sempre il motto ‘se hai paura di perdere, non meriti di vincere!’ ”.

Mission Academy: Squadroni e Vessella illustrano il progetto 2018-2019

Appuntamento sabato 13 ottobre (ore 21:15) nella sala riunioni della Parrocchia San Gabriele in Via Friuli, a Civitanova Marche

presentazione progetto academy 13-10-2018

CIVITANOVA MARCHE (MC) – L’ Academy Civitanovese ha invitato tutti i genitori dei propri atleti all’incontro introduttivo della stagione 2018/2019.
Appuntamento Sabato 13 ottobre alle ore 21:15 nella sala riunioni della Parrocchia San Gabriele in Via Friuli, 50/A a Civitanova Marche (MC).
Nel corso dell’incontro verranno spiegati i capisaldi della filosofia che sin dalla nascita ha contraddistinto la scuola calcio Academy Civitanovese.
Ad intervenire saranno come sempre il Presidente Paolo Squadroni e il Responsabile Tecnico Leandro Vessella.
Saranno loro ad illustrare programmi ed iniziative per la stagione a venire e a presentare tutto lo staff.

SODDISFAZIONE ACADEMY: IN QUATTRO APPRODANO TRA I PROF.

L’ ACADEMY CALA IL POKER.
Anche quest’anno sono ben quattro i ragazzi del Settore Giovanile rossoblu che approdano in società professionistiche.
Elia Tantalocchi, portiere classe 2004, buon fisico, grande freddezza e personalità nell’1v1, salirà in serie B all’Ascoli; Mattia Ferri, centrale difensivo 2002, più volte convocato in Rappresentativa Nazionale U16, scenderà in campo con l’Imolese in Lega Pro; si vestiranno invece di gialloblù canarino i 2004 Alessandro Cognigni, attaccante esterno, e Daniele Postacchini, centrale difensivo, entrambi in Terza Serie con la Fermana.
L’Academy conferma in maniera concreta la vocazione per cui è nata: formare ragazzi di talento e metterli in vetrina per società prof.
“Cerchiamo di migliorarci di anno in anno e di alzare sempre la qualità del nostro lavoro ed è forse per questo che riusciamo a far crescere ragazzi di talento che con il loro impegno rendono più semplice raggiungere questi traguardi. La nostra filosofia continua a renderci orgogliosi come testimoniano questi ultimi passaggi verso società importanti e diversi nostri allievi che hanno trovato sistemazione in società di Lnd del nostro territorio” hanno commentato soddisfatti il Responsabile Tecnico Vessella e il Presidente Squadroni.

TANTALOCCHI Elia 2004
TANTALOCCHI Elia 2004

 

FERRI Mattia 2002
FERRI Mattia 2002

 

COGNIGNI Alessandro 2004
COGNIGNI Alessandro 2004

 

POSTACCHINI Daniele 2004
POSTACCHINI Daniele 2004

Acade..My – Serata di confronti costruttivi e “appartenenza”

il senso d'appartenenza

Civitanova Alta (MC) – Nella splendida cornice della Locanda Fontezoppa di Civitanova Marche si è svolto ieri pomeriggio l’ultimo incontro promosso dall’Academy Civitanovese con i propri giocatori, i loro genitori e tutti i simpatizzanti del mondo rossoblù.
Saluti e ringraziamenti di rito, a conclusione di un’altra splendida stagione, densa di soddisfazioni e feedback positivi targati Academy, sono stati come solito appannaggio del Presidente Paolo Squadroni e del Responsabile Tecnico Leandro Vessella, che hanno ricordato ai presenti quanto il modo di operare e lavorare della Società sia differente da quello di altre realtà e con quanti sacrifici e attenzioni costanti l’attività, per ottenere credibilità e obiettivi, venga responsabilmente portata avanti sin dalla sua nascita, appena tre anni fa.
Presente per l’occasione anche l’Assessore allo Sport Maika Gabellieri che ha accettato con piacere l’invito e si è volentieri confrontata con la platea sia sui temi logistici da sempre a cuore alla Società sia sulla possibilità per l’Academy di godere in futuro di maggiore considerazione, anche in virtù del positivo appoggio che tante famiglie civitanovesi hanno accordato al progetto.
Doveroso infine il ringraziamento a Mosè Ambrosi, titolare dell’Azienda Fontezoppa e nuovo sponsor, per l’ospitalità e l’ottima riuscita dell’incontro, che si è concluso con un gustoso buffet.
Cuore dello splendido pomeriggio di sport trascorso insieme ai numerosissimi presenti è stato l’intervento della Dott.ssa Eva Del Monte sul tema scelto per l’incontro, ovvero il “Senso di appartenenza nel percorso adolescenziale”.
La Dott.ssa ha illustrato con le solite grazia, semplicità e proprietà di linguaggio quanto l’età adolescenziale sia già di per sè un momento di grande cambiamento nell’arco della vita dei ragazzi, un passaggio simbolico nel quale riconoscersi in un gruppo, creare la propria identità personale e riconoscere uno scopo comune diventano snodi fondamentali. Per questo essi vanno accompagnati nella maniera più responsabile possibile.
Proprio in questa ottica, in un’epoca in cui i social network, invece che aggregare, possono paradossalmente acuire il senso di solitudine insito in ogni ragazzo, famiglia e società sportiva debbono operare scelte coerenti, contenendo i rischi e facendo riscoprire loro l’utile senso del limite.
Chiusura di serata come sempre affidata al decano del giornalismo sportivo cittadino Vittorio De Seriis che ha ricordato la grande importanza da sempre riservata dalla Società Academy all’importanza di allenare personalità e carattere oltre che tecnica e muscoli dei propri giovani. Una politica di formazione virtuosa, utile a favorire una crescita di tutto l’ambiente, sempre nell’ottica del sano divertimento, del grande impegno e della autentica passione che da sempre connotano il mondo rossoblù.

Foto della serata ph: Luigi Gasparroni (Free lance video)

PH-luigi gasparroniIMG_7556PH-luigi gasparroniIMG_1670PH-luigi gasparroniIMG_1677 PH-luigi gasparroniIMG_7602PH-luigi gasparroniIMG_7585 PH-luigi gasparroniIMG_7556 PH-luigi gasparroniIMG_1688PH-luigi gasparroniIMG_1690

PH-luigi gasparroniIMG_7561PH-luigi gasparroniIMG_7613

Mattia Ferri e Manuel Vessella ancora convocati in rappresentativa nazionale dilettanti U16 e U15

Roma – Ancora un grande traguardo per la famiglia Academy, con i tesserati Mattia Ferri  e Manuel Vessella ancora una volta convocati dalle rappresentative nazionali dilettanti U16 ed U15 .
Una conferma per i giocatori rossoblù che già nello scorso aprile avevano molto ben figurato nel raduno territoriale dell’Area Centro che si era tenuto a Roma.
Sempre nella capitale, questa volta presso il Mancini Park Hotel, così come pubblicato con il Comunicato n°174 del Comitato Regionale Marche dello scorso 11 Maggio, il tecnico Statuto ha dato appuntamento ai ragazzi dell’U16, mentre i ragazzi dell’U15, agli ordini di mister Gentilini, si ritroveranno ad Imola presso il centro sportivo Bacchilega.
Entrambe le formazioni saranno impegnate fino a mercoledì 16 Maggio.
Al difensore classe 2002 Ferri ed al centrocampista classe 2003 Vessella il più grande in bocca al lupo per la prestigiosa e formativa esperienza che stanno per vivere.
Alla Società Academy una viva soddisfazione per essere l’unica Società marchigiana ad avere ancora una volta un atleta convocato in ognuna delle due selezioni nazionali.
Una ulteriore prova del buon lavoro di crescita che il sodalizio di Civitanova Marche sta portando avanti in questi anni in favore dei propri ragazzi.

convocazione rappresentativa nazionale Under16 1di2convocazione rappresentativa nazionale Under16 2di2

convocazione rappresentativa nazionale Under15 1di2convocazione rappresentativa nazionale Under15 2di2